rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Attualità

Raccolta funghi, in zona rossa per peste suina solo con richiesta alla Regione

I ricercatori devono chiedere permesso via mail all'assessorato all'Agricoltura o rischiano una multa da 400 euro

Per gli appassionati sono spuntati i primi funghi, ma attenzione a non raccogliere anche una multa salata. 

Quest'anno con l'istituzione della zona rossa per la peste suina i ricercatori dovranno avere qualche attenzione in più. È in vigore, infatti, il relativo divieto di praticare ogni attività di interazione diretta o indiretta nell'area indicata come possibile luogo frequentato dai cinghiali infetti, al fine di evitare di diffondere involontariamente il virus. 

Nella provincia di Genova la zona rossa riguarda i comuni di Arenzano, Bogliasco, Ceranesi, Ronco Scrivia, Mele, Isola del Cantone, Lumarzo, Masone, Serra Riccò, Genova, Campo Ligure, Megnanego, Bargagli, Busalla, Savignone, Torriglia, Rossiglione, Sant’Olcese, Valbrevenna, Sori, Tiglieto, Campomorone, Cogoleto, Pieve Ligure, Davagna, Casella, Montoggio Crocefieschi e Vobbia.

Il dipartimento Agricoltura della Regione Liguria ha dunque diramato, su indicazioni dei ministeri interessati, una circolare per i cercatori di funghi operanti sia nei territori dei consorzi, sia al di fuori di detti consorzi e i cercatori di tartufi aderenti alle associazioni.

I cercatori dovranno inviare all'indirizzo e-mail monitoraggi.psa@regione.liguria.it una comunicazione per l’avvio dell’attività dove andranno indicati nome, cognome, luogo e data di nascita e anche il comune nel quale sarà svolta l’attività durante la stagione.

La decisione arriva in seguito alla proposta dell'assessore all'Agricoltura, Alessandro Piana, e si inquadra nell'attività di monitoraggio per la ricerca di carcasse di animali deceduti.

Autorizzazione all’utilizzo di volontari per il monitoraggio delle carcasse di cinghiale-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta funghi, in zona rossa per peste suina solo con richiesta alla Regione

GenovaToday è in caricamento