menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fase 2, il governo: «Dal 3 giugno riaprono tutte le Regioni»

Sembra ormai confermato che da mercoledì 3 giugno sarà possibile spostarsi liberamente da una regione all'altra

Il Governo sembra avere ormai deciso: dal 3 giugno tutte le Regioni dovranno riaprire i confini, Lombardia compresa, e l’Italia tornerà a essere quella che era tre mesi fa, prima del lockdown e dell’esplodere della pandemia di coronavirus.

La conferma ufficiale dovrebbe arrivare nelle prossime ore, non appena il ministro Boccia si sarà confrontato con ogni singolo governatore. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha confermato dal canto suo venerdì che «i dati sul monitoraggio sono al momento incoraggianti. La responsabilità degli italiani sta portando a questi risultati. Continuiamo sulla strada intrapresa con attenzione, gradualità e cautela». Confini riaperti, dunque, sempre rispettando quelle norme di sicurezza indispensabili per prevenire il contagio.

Soddisfatto del risultato del monitoraggio il governatore ligure, Giovanni Toti: «I dati di oggi ci confermano che la pandemia continua a mollare la sua presa in Liguria - ha spiegato venerdì - E lo dimostrano anche i numeri dei ricoveri ospedalieri: nella prima settimana di maggio abbiamo registrato tra 40 e 50 ricoveri giornalieri, nell’ultima settimana la media è scesa tra 1 e 4. Servono regole, prudenza e buonsenso per fare in modo che i dati continuino a migliorare, non dobbiamo mollare adesso che la Liguria sta finalmente ripartendo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento