rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Attualità

Renzi a Genova: "Bucci ineleggibile? Siamo alle barzellette"

Il leader di Italia Viva a margine della presentazione del suo libro "Il Mostro" nel capoluogo ligure

“Siamo alle barzellette. Fai il commissario perché sei sindaco e dal momento che fai il commissario non puoi essere sindaco”. Lo ha detto il leader di Italia Viva Matteo Renzi, parlando con il sindaco di Genova Marco Bucci della causa sulla sua presunta ineleggibilità. 

Renzi ha ripetuto il concetto anche dal palco durante un'ora di show in cui ha presentato la nuova edizione del suo libro "Il Mostro". Sala affollata per il leader di Italia Viva con la presenza di esponenti del mondo della politica, dell'imprenditoria e del porto. Tra gli altri c'erano: il presidente di Federacciai Antonio Gozzi, il fondatore di Esaote Carlo Castellano, l'ex procuratore Francesco Lalla e ancora l'assessore Mauro Avvenente, il consigliere delegato Davide Falteri, Manuela Arata.

L'esponente del Terzo Polo ha parlato di temi nazionali come la legge di bilancio della Meloni e poi ha lanciato la scommessa: il suo sarà il primo partito alle europee del 2024. Non è mancata una lunga 'arringa' sulla Giustizia, considerata la sua inchiesta Open a Firenze e lo scontro con la procura.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzi a Genova: "Bucci ineleggibile? Siamo alle barzellette"

GenovaToday è in caricamento