Quarto, inaugurata la nuova Casa della Salute

Il nuovo polo medico sorge all'interno dell'ex ospedale psichiatrico. La prima pietra era stata posata a novembre 2018

Era il novembre del 2018 quando veniva posata la “prima pietra” per il progetto della Casa della Salute di Quarto, e oggi la struttura, ricavata all’interno dell’ex ospedale psichiatrico, è stata ufficialmente inaugurata.

La struttura misura 2.500 metri quadrati, completamente ristrutturati e destinati ai servizi essenziali di primo livello e di specialistica ambulatoriale, ed è circondata da un’area esterna di circa 4.000 mq. Gli interventi di risanamento conservativo dei tre padiglioni interessati dai lavori (il 14, il 23 e il 24), vincolati dalla Soprintendenza, sono stati finalizzati all’adeguamento del complesso dal punto di vista sanitario, funzionale e normativo.

Per raggiungerla è stata attivata una navetta gratuita, “Salutebus”in collaborazione con Amt, che da giovedì 9 luglio, collegherà la Casa della Salute Asl3 di Quarto all’Ospedale Gaslini dal lunedì al venerdì dalle ore 7 alle 14.30 con frequenza ogni trenta minuti. La navetta, da 19 posti, seguirà un percorso circolare con capolinea in via V Maggio e fermate presso l’Ospedale Gaslini, la Casa della Salute Asl3, corso Europa, via Carrara e ritorno in via V Maggio.

I servizi della nuova Casa della Salute di Quarto sono pienamente integrati, in un’ottica di rete, con le altre attività presenti nella “Cittadella della salute” all’interno dell’ex Ospedale, che comprende sia servizi interni -  quali la Formazione, il Centro Studi per l’inserimento lavorativo dei disabili, la Rsa psichiatrica “Casa Michelini” integrata con RSA “Il Cammino”, il Centro disturbi alimentari e il Reparto speciale Disabili – sia realtà sociali e socio culturali esterne pienamente integrate, come Quarto Pianeta con lo spazio espositivo Spazio 21, il Centro Basaglia e l’Istituto per le Materie e Forme Inconsapevoli.

La Casa della Salute è attiva da lunedì 6 luglio , e la sua apertura ha consentito una razionalizzazione dei servizi precedentemente attivi nelle sede di via Bainsizza, in cui rimangono operativi ancora la Farmaceutica Territoriale, il Servizio di Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro, l’ambulatorio di Recupero e Riabilitazione funzionale.

«È stato un lavoro imponente - ha detto il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti - per consegnare ai cittadini una Casa della Salute che offrirà una serie di servizi vicini a casa, evitando di rivolgersi all’ospedale, garantendo non solo risposte ai bisogni di salute di ciascuno ma anche una effettiva ed efficace presa in carico dei soggetti più fragili in un percorso che coinvolga anche le associazioni e famiglie».

 «Quello di oggi - ha aggiunto la vicepresidente e assessore alla Sanità, Sonia Viale - è un traguardo importante, raggiunto anche recuperando e riqualificando una parte importante di una struttura architettonica di grande pregio, in passato in gran parte abbandonata. Questa è una cittadella della salute in cui si realizza l’integrazione tra ospedale e territorio, con gli ambulatori specialistici, il riferimento per le cure domiciliari, la guardia medica, il Cup, l’anagrafe sanitaria, il centro prelievi. Proseguiamo il percorso per una sanità sempre più a chilometro zero, realmente vicina ai bisogni dei cittadini». 

«In questo momento di enorme soddisfazione per la Regione, per la Città e per Asl, il mio pensiero va ai pazienti psichiatrici e alle loro famiglie che in questi edifici hanno incontrato per lunghi anni l’isolamento dal mondo e il dolore - ha detto Luigi Carlo Bottaro, Direttore Generale Asl 3 - Il mio pensiero va alla “gente di Quarto”, alle Associazioni, al Coordinamento per Quarto, alle famiglie, ai pazienti e agli operatori di ASL3 che ci hanno sempre sostenuto con forza e abnegazione, perché questo risultato è il frutto della forza delle idee condivise e della determinazione. Festeggiamo questo grande risultato e continuiamo a lavorare nei padiglioni a fianco che nei prossimi mesi ospiteranno In una sede nuova e funzionale i pazienti delle residenze del Cammino e di Casa Michelini».

I servizi della Casa della Salute di Quarto

·       Sportello Unico Distrettuale

·       Ufficio Protesi

·       CUP

·       Anagrafe Sanitaria

·       Ambulatorio infermieristico

·       Sale prelievi

·       Medico di distretto (Medico funzionario)

·       Cure domiciliari

·       Centro per le demenze cognitive e il servizio di Psicologia

·       Polo continuità assistenziale

·       Piastra Ambulatoriale specialistica: Dermatologia, Oculistica, Ortopedia, Neurologia, Urologia, Ginecologia, Neuropsichiatria, Allergologia, Pneumologia, Otorinolaringoiatria, Medicina dello sport, Reumatologia

·       Servizio di Diabetologia

·       Servizio Cardiologia

·       Vaccinazioni

·       Servizio di Medicina del Lavoro

·       Servizio disabili

·       Totem PuntofacileAsl3 per il pagamento delle prestazioni e il ritiro dei referti di laboratorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento