menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

#nessunascusa: la carica dei post-it in Galleria Mazzini per dire 'no' alla violenza sulle donne

Tante le persone di tutte le età che si sono fermate per scrivere un messaggio contro la violenza di genere

C'è la giovane Gaia che impugna il pennarello, disegna due cuori e scrive «un mondo senza donne è come un mondo senza vita». E poi c'è Gabri che scrive che «è sempre meglio utilizzare le parole che le mani!». C'è chi si sente più poetico e scrive «resisti, resisti, con gli occhi nel cielo e i piedi a terra», e chi grida che «molte volte si pensa che le donne siano deboli ma non è così!». Davide esplicita il pensiero di molti, quando scrive che «le donne vanno amate e rispettate, non picchiate».

Sono solo alcuni dei messaggi lasciati questa mattina sui post-it in Galleria Mazzini, da persone di tutte le età, in occasione della Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Violenza contro le Donne che ricorre oggi, lunedì 25 novembre. E sono in molti ad aver scritto anche che l'attenzione su questo tema non deve essere accesa solo un giorno all'anno.

Per tutta la giornata in Galleria sono comparse grandi lettere che compongono la scritta #nessunascusa, sulle quali i cittadini possono e potranno lasciare la loro testimonianza con post-it colorati, da compilare e firmare.

Questa mattina l'inaugurazione insieme al sindaco di Genova Marco Bucci: «Basta alla violenza sulle donne in ogni sua manifestazione e in ogni sua forma, lo dico con forza e determinazione in quanto sindaco ma anche come cittadino»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento