Portofino, un’Ape elettrica per portare la colazione in Piazzetta

Il Comune si è attivato per fornire a residenti e lavoratori un punto in cui acquistare caffè e brioche da asporto

Latte, focaccia, caffè, brioche: a Portofino, in tempi di coronavirus e di stop agli spostamenti tra diversi comuni, la colazione la porta un’Ape elettrica, un’iniziativa firmata dal Comune e da un esercizio commerciale del piccolo borgo.

L’iniziativa prevede che ogni giorno l’Ape arrivi nella celebre “Piazzetta” con un carico di prodotti per la colazione che chi abita e lavora a Portofino può acquistare da asporto.

«Il mezzo è a emissione zero, totalmente green - spiega il sindaco Matteo Viacava - Abbiamo voluto offrire un servizio, dedicato a tutti i portofinesi e a coloro che lavorano nel Borgo, in grado di portare un momento di conforto in tutta Portofino. Si tratta di un segno, un segnale vero e proprio, che mostra come il paese sia operativo e voglia essere vicino a chi lo vive quotidianamente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • È arrivata la neve: le foto

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

Torna su
GenovaToday è in caricamento