Piersilvio Berlusconi diventa cittadino onorario di Portofino

Piersilvio Berlusconi ha più volte affermato e ribadito quanto ami il Borgo più famoso al mondo. «Ci ha aiutato davvero tanto», ha detto il sindaco Viacava in consiglio comunale

Il Comune di Portofino, durante la seduta consigliare di mercoledì 31 luglio 2019, ha approvato all'unanimità il conferimento della cittadinanza onoraria portofinese a Piersilvio Berlusconi.

Tra le motivazioni espresse dal sindaco Matteo Viacava a nome di tutto il Consiglio c'è «senza ombra di dubbio alcuno l'incredibile attaccamento e affetto che Piersilvio Berlusconi ha più volte mostrato verso il nostro Borgo - ha detto il Primo Cittadino -. Nei giorni terribili dopo la mareggiata, con il conseguente crollo della strada, lo stesso Piersilvio non ha mai abbandonato casa sua, restando sempre presente insieme a pochi cittadini nella nostra e nella sua Portofino».

Piersilvio Berlusconi ha più volte affermato e ribadito quanto ami il Borgo più famoso al mondo. «Ci ha aiutato davvero tanto - conclude il sindaco Viacava -. A partire dalla riapertura di aprile con eventi e ospiti incredibili, arrivando fino alla grande opera di comunicazione sulle reti Mediaset. Oggi sono davvero felice ed emozionato».

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

Torna su
GenovaToday è in caricamento