menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto, donate 189 tonnellate di pellet sequestrato: andrà a scuole, parrocchie e famiglie in difficoltà

I funzionari dell'Agenzia delle Dogane e i finanzieri del II Gruppo di Genova lo avevano sequestrato qualche mese fa. Dopo l'autorizzazione della procura lo hanno consegnato a un'associazione che fa volontariato

I funzionari dell'Agenzia delle Dogane e i finanzieri del II Gruppo di Genova hanno donato a un'assocazione di volontariato 189 tonnellate di pellet sequestrato affinché venga distribuito in scuole, parrocchie e famiglie in difficili condizioni economiche per il riscaldamento.

La consegna è avvenuta nel bacino portuale di Sampierdarena dopo l'autorizzazione rilasciata dalla Procura della Repubblica di Livorno.

Il pellet, contraddistinto da elevati standard qualitativi, era stato sequestrato in proto a Genova dopo il tentativo di introduzione in contrabbando nel territorio comunitario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento