Nuovo ponte, in cantiere sale anche la penultima campata

Sollevata con gli strand-jack viste le dimensioni - 44 metri di lunghezza e 400 tonnellate di peso - è l'ultima del lato ponente: entro il 26 aprile salirà anche la 19esima

Ancora passi avanti nel cantiere per il nuovo ponte di Genova: nel pomeriggio di lunedì Fincantieri Infrastructure ha avviato le manovre di sollevamento della penultima campata, nel lato ponente, quella posizionata tra la pila 2 e la pila 3.

Le operazioni si sono concluse nella notte tra luunedì e martedì, e il ponte supera così i 1000 metri sui 1067 totali. La campata sollevata misura una "luce netta" di 44 metri (al netto dei conci di pila già sollevati con le campate precedenti per un interasse tra le due pile di 50 metri) e pesa 400 tonnellate, dimensioni che hanno portato gli operai e procedere con gli strand jack e non più con le maxi gru.

Il “varo” dovrebbe concludersi nelle prossime ore, ed entro il 26 aprile, condizioni meteo ed emergenza sanitaria covid-19 permettendo, verrà sollevata anche l'ultima campata, la diciannovesima, tra la pila 11 e la pila 12 nel cantiere lato levante, sempre con gli strand jack a parità di misura e peso: una volta terminata l’operazione, il nuovo ponte di Genova sarà ufficialmente terminato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • Morta in un incidente, raccolta fondi per la famiglia di Alessandra Parente: donati gli organi

Torna su
GenovaToday è in caricamento