Paola Cortellesi è Petra, l'ispettore genovese: «Il mio personaggio non fa la femminista, lo è»

La serie tv in onda da lunedì su Sky e Now Tv

«Petra Delicado non si pone come un personaggio femminista, perché lo è già dentro di sé. Non fa un manifesto delle sue scelte perché le ha già vissute». Così Paola Cortellesi presenta ad Adnkronos la sua Petra Delicado, personaggio protagonista di 'Petra', la nuova serie prodotta da Sky Original con Cattleya e Barlebyfilm e realizzata da Simone Massi. La regia è di Maria Sole Tognazzi.

In onda da domani 14 settembre, ogni lunedì alle 21,15, in quattro puntate su Sky Cinema Uno, "Petra" sarà disponibile anche on demand e in streaming su 'Now Tv'. Quattro episodi all'insegna del genere crime, con quattro misteri da svelare per Petra Delicado e i suoi colleghi, come il vice ispettore Antonio Monte, interpretato da Andrea Pennacchi. Cortellesi interpreta l'investigatrice creata dalla scrittrice spagnola Alicia Gimenez-Bartlett. La stessa autrice è intervenuta durante la presentazione per elogiare la protagonista, dicendole che "non è una Barbie, simpatica ma dura, proprio come la mia Petra". L'attrice non ha nascosto un filo d'emozione, dicendo di non essere mai stata emozionata quanto il giorno in cui ha conosciuto Alicia.

Quattro episodi che prendono vita tra le strade di Genova, location scelta per le scene di "Petra". Gli sceneggiatori e i produttori, come spiegato dalla regista Maria Sole Tognazzi, si erano recati prima delle riprese per lasciarsi trasportare dal luogo e poi sceglierlo come teatro della nuova serie tv. Un modo per rievocare la Barcellona di Alicia, cercando di replicare lo stato emotivo che emerge dalle pagine della scrittrice spagnola. Genova viene sviscerata in tutti i suoi aspetti, dal centro alla periferia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla possibilità di una seconda stagione della serie, Nicola Maccanico, executive vice president dei programmi di 'Sky Italia', dice chiaramente che c'è la volontà di realizzarla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paola Cortellesi è Petra, l'ispettore genovese: «Il mio personaggio non fa la femminista, lo è»

  • Genovese di 98 anni trova un BFP da 100mila euro durante il lockdown: parte dei soldi alla ricerca

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento