rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

Waterfront, petizione online per estendere il progetto fino alla Lanterna

Gruppi, comitati e associazioni hanno lanciato una petizione per chiedere «che l'amministrazione comunale e l'autorità portuale restituiscano anche al quartiere che ospita il simbolo di Genova dal 1128 un affaccio al mare e luoghi di svago per Genova e i genovesi»

Una petizione online (disponibile a questo link) per chiedere l'estensione del progetto del waterfront del levante anche a ponente, coinvolgendo il simbolo di Genova, la Lanterna. Firmatari della proposta il gruppo Facebook "Genova contro il degrado", il "Comitato Lungomare Canepa", il "Comitato no fumo si navi", "No alla cementificazione di Nervi", l'ingegnere Jacopo Gibelli, il "Comitato Palmaro", il "Comitato Rivarolo", il "Gruppo cittadini di Rivarolo" e le associazioni "Medici per l'ambiente" e "Viviamo Cornigliano". 

La petizione chiede che «La Lanterna, simbolo indiscusso di Genova, attualmente stretta tra cisterne e container, diventi protagonista e venga inserita nel rilancio della città». 

 «Chiediamo - si legge ancora nella petizione - che il waterfront non si fermi poco prima della Lanterna, ma che l'amministrazione comunale e l'autorità portuale restituiscano anche al quartiere che ospita il simbolo di Genova dal 1128 un affaccio al mare e luoghi di svago per Genova e i genovesi con un progetto di rigenerazione dell'intera area della Lanterna e ripensando un nuovo rapporto tra porto e città con un accesso al mare ai piedi della Lanterna e l'altro alla Foce del Polcevera. Cogliamo questa importante occasione per creare quartieri a misura d'uomo, migliorandone la qualità di vita».

«A titolo di esempio pubblichiamo la suggestione progettuale realizzata dall'ingegnere Jacopo Gibelli. - concludono - Il suo render dell'affaccio al mare, ai piedi della maestosa Lanterna, dimostra come porto e riqualificazione possano convivere rilanciando un territorio distrutto nel corso degli anni ma ricco di storia e ville meravigliose. È possibile conciliare le attività portuali, il lavoro e l'economia con una degna vivibilità e il Waterfront di Levante, con i suoi canali e la sua magnificenza lo dimostra diventando pian piano realtà. Chiediamo che il sindaco Marco Bucci estenda il waterfront di Levante nell'area Lanterna per ridare a Sampierdarena e a Cornigliano gli accessi al mare perduti e mai dimenticati oltre a una vera riqualificazione, il tutto con investimenti concreti nel breve periodo».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Waterfront, petizione online per estendere il progetto fino alla Lanterna

GenovaToday è in caricamento