Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità Pegli / Piazza Porticciolo

Proteste a Pegli per la rimozione di due storiche panchine, Tursi rassicura

L’assessore Pietro Piciocchi: «Abbiamo proceduto alla loro manutenzione e verranno riposizionate nei prossimi giorni. Non abbiamo mai pensato di rimuoverle completamente, anche perché sono un arredo urbano molto gradevole, oltre che funzionale

Proteste a Pegli per la rimozione di due storiche panchine di ferro, create e modellate seguendo la curva dell’aiuola, che erano posizionate alla fermata dell'autobus vicino all’Hotel Mediterranee in piazza Porticciolo. Erano state rimosse nei giorni scorsi nonostante fossero in buono stato di manutenzione e perfettamente funzionali, sembra per lasciare spazio ai tavolini di un bar.

Questa decisione ha suscitato un vero e proprio vespaio di proteste e segnalazioni di moltissimi cittadini di Pegli e del ponente, sia per la funzionalità delle due panchine che per un discorso affettivo trattandosi di due panchine che si trovano in zona da prima della Seconda Guerra Mondiale. Alessandro Terrile del Partito Democratico e Mauro Avvenente di Italia Viva hanno portato il tema in consiglio comunale chiedendo l’immediato riposizionamento e, in caso ciò non fosse possibile, allo studio di soluzioni alternative, ragionevoli e facilmente realizzabili per contemperare i bisogni di tutti.

L’assessore Pietro Piciocchi ha rassicurato i cittadini e spiegato: «Abbiamo proceduto alla loro manutenzione, sono state riverniciate e verranno riposizionate nei prossimi giorni. Non abbiamo mai pensato di rimuoverle completamente, anche perché sono un arredo urbano molto gradevole, oltre che funzionale: nei prossimi giorni torneranno al loro posto».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proteste a Pegli per la rimozione di due storiche panchine, Tursi rassicura

GenovaToday è in caricamento