rotate-mobile
Attualità Sestri Ponente / Via Superiore Gazzo

Gli studenti del Fermi diventano divulgatori astronomici, il progetto dell'osservatorio

Dopo circa cinque mesi di 'apprendistato' un gruppo di 45 ragazzi porterà i visitatori dell'osservatorio di via Superiore Gazzo a Sestri alla scoperta dei segreti del cosmo, l'evento speciale venerdì 19 aprile

Attraverso un lungo lavoro e intenso apprendistato, durato circa cinque mesi, alcuni studenti del liceo scientifico Fermi di Genova si sono trasformati in veri e propri divulgatori astronomici e, per una sera, guideranno gli ospiti dell'Osservatorio astronomico di Genova di via Superiore Gazzo a Sestri Ponente e del planetario in un viaggio tra costellazioni, Luna e oggetti del cielo profondo. Si tratta di ragazzi tra i 14 e i 18 anni. L'evento è stato organizzato per la serata di venerdì 19 aprile 2024 (a questo link info e prenotazioni) ed è il coronamento di due progetti paralleli, Pcto e AstroFermi, voluti e gestiti dallo staff di volontari dell'Osservatorio e della professoressa Simona Saliceti, con il coinvolgimento di 45 studenti e studentesse dell'istituto. 

"Un percorso lungo il quale abbiamo cercato di stimolare questi studenti provando ad appassionarsi, come noi, ai misteri del cosmo partendo dal perché l'uomo da sempre osserva e studia il cielo - racconta Rinaldo Queirolo, divulgatore e socio dell'Osservatorio astronomico di Genova -, fino a lasciare a loro il controllo totale del nostro polo scientifico per passare a loro, con grande fiducia e aspettative, il testimone di questo affascinate viaggio alla scoperta dei mesteri del cosmo".

"A conclusione di una lunga serie di incontri teorici e pratici - proseguono dall'Osservatorio - otto gruppi di ragazzi e ragazze, venerdì 19 Aprile, si avvicenderanno tra cupola e terrazza del nostro osservatorio astronomico e Planetario.  Saranno loro i protagonisti di una serata divulgativa aperta al pubblico che accompagneranno a spasso per il nostro cielo ulizzando la nostra strumentazione, telescopi e planetario. Aiuteranno gli ospiti a orientarsi con le stelle del cielo e a individuare le costellazioni più famose visibili dal nostro emisfero, raccontando anche le favolose storie della mitologia legate a esse. Insomma, largo ai giovani. Siamo orgogliosi di aver raggiunto questo risultato e, comunque andrà la serata, sarà sicuramente un successo e una bella soddisfazione per tutti noi, soci Oag, prof e alunni. Ringraziamo il Liceo Fermi per la fiducia riposta nei volontari della nostra associaziazione, l'Unversità Popolare Sestrese 1907, che da più di 100 anni si preoccupa di rendere accessibile la cultura a tutti! Vi aspettiamo numerosi per rendere ancora più unica questa serata.

Continua a leggere le notizie di GenovaToday, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale WhatsApp  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti del Fermi diventano divulgatori astronomici, il progetto dell'osservatorio

GenovaToday è in caricamento