Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Nuovo Galliera, deserta la gara per l’affidamento della realizzazione

A lunedì, ultimo giorno per la presentazione delle offerte, non ne era arrivata nessuna

Ancora una battuta d’arresto per il nuovo ospedale Galliera. La gara bandita per l’affidamento dei lavori di progettazione esecutiva del nuovo ospedale è infatti andata deserta.

Il termine per presentare le offerte si è chiuso lunedì, e a mezzogiorno - orario limite - nessuna offerta era pervenuta  L’appalto vale complessivamente circa 136,7 milioni più iva.

Nei giorni scorsi era anche arrivata la notizia della vittoria del ricorso che Italia Nostra aveva presentato contro il progetto. Il ricorso al Consiglio di Stato era stato presentato contro il Ministero dei Beni culturali e lo stesso ente ospedaliero e chiamava in causa la violazione ai vincoli di conservazione che comporterebbe la realizzazione della nuova struttura.

Della questione ha parlato in consiglio comunale anche il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Luca Pirondini: «Proprio pochi giorni fa è stato accolto dal Consiglio di Stato il ricorso di Italia Nostra - ha detto - ora il progetto andrà rifatto, evidentemente. Il Comune ha intenzione di revocare il permesso a costruire rilasciato?»

«In questa vicenda il Comune non è formalmente coinvolto - ha sottolineato l’assessore Rosso - e gli atti che ha assunto sono stati tutti approvati sulla base del vincolo su cui ha deliberato il Consiglio di Stato: non vi è alcuna ragione per modificare i provvedimenti adottati sino a oggi dal Comune».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Galliera, deserta la gara per l’affidamento della realizzazione

GenovaToday è in caricamento