rotate-mobile
Attualità Santo Stefano d'Aveto

Non solo pioggia con l'allerta gialla: neve nell'entroterra

Tra le località che si sono risvegliate imbiancate Santo Stefano D'Aveto, Sassello, Piampaludo e Vara Superiore. Neve anche sul monte Argentea in località piani di Lerca

Tanta pioggia, ma anche neve nell'entroterra savonese e genovese. L'attesa perturbazione, con annessa allerta gialla, è transitata nella notte "con precipitazioni diffuse e cumulate anche elevate, ma senza picchi di particolare intensità" come ha spiegato Arpal nelle prime ore della mattinata. Numerosi sono stati anche gli interventi dei vigili del fuoco per allagamenti, soprattutto a levante, ma fortunatamente senza situazioni di grossa criticità. 

"I valori più significativi cumulati nelle 12 ore - ha spiegato ancora Arpal - riguardano in particolare il centro della regione con 106 mm Davagna, 104 a Lavagnola, 103.8 a Stella, 101 a Camogli, 100.2 a Sciarborasca, 100 a Lerca, 96.6 a Viganego e 95.4 a Urbe Vara Superiore". L'allerta gialla è terminata alle ore 8 di domenica 11 aprile, ma nuove valutazioni per la seconda parte della perturbazione, con il transito del fronte vero e proprio in arrivo dal tardo pomeriggio/sera, verranno effettuate a fine mattinata.

Nell'entroterra, invece, è tornata la neve sia nel savonese che nel genovese: tra le località che si sono risvegliate imbiancate Santo Stefano D'Aveto (Prato della Cipolla e Monte Bue), Sassello (soprattutto la località Veirera), Piampaludo e Vara Superiore. Neve anche sul monte Argentea in località piani di Lerca.

Neve nell'entroterra genovese e savonese. Foto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo pioggia con l'allerta gialla: neve nell'entroterra

GenovaToday è in caricamento