Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità Nervi / Via Guglielmo Oberdan

Nervi, viabilità rivoluzionata dal 18 ottobre

Il nuovo piano prevede parte di via Oberdan a traffico limitato, la creazione di 40 parcheggi e una nuova linea della Amt

Dal 18 ottobre la circolazione a Nervi cambierà, il nuovo piano per la viabilità nel quartiere prevede la creazione di un’area Ztl in via Oberdan e la realizzazione di nuovi posti auto. Il tratto di strada che va dall’incrocio di via Oberdan con viale Franchini fino a piazza Pittaluga diventerà Ztl. L’ingresso sarà quindi riservato solo ai residenti e ai titolari di specifici permessi di transito.

Il traffico veicolare proveniente dal centro di Genova seguirà via Oberdan a senso unico in direzione levante, per imboccare poi viale Franchini, nel senso di marcia opposto rispetto ad oggi. Giunti in prossimità della chiesa di San Siro, i veicoli potranno svoltare su via Campostano per raggiungere via Oberdan. Proprio in questo punto è stato recentemente installato un nuovo impianto semaforico per regolare la svolta.

In alternativa si potrà proseguire su viale Franchini fino a piazza Pittaluga per raggiungere poi la stazione ferroviaria. Saranno create circa cinquanta nuove aree di sosta e parcheggi riservati al carico/scarico merci.

Inoltre una nuova linea Amt, la 515, percorrerà tutto il quartiere facilitando la mobilità dei cittadini. I nuovi autobus in servizio a Nervi saranno elettrici, così come quelli della linea 516 e 517.

Ecco l'elenco delle nuove disposizioni:

  • Senso unico in direzione levante nel tratto di via Oberdan dalla rotatoria di largo Pesce fino all’incrocio con viale Franchini;
  • Inversione del senso unico di Viale Franchini, che diventa in direzione levante;
  • Inversione senso unico in via Campostano, in direzione monte con nuovo impianto semaforico all’incrocio con via Donato Somma, per dare un ulteriore punto di uscita dal quartiere Nervi verso il centro città;
  • Obbligo di svolta a destra in via Sala per i veicoli provenienti dalla stazione;
  • Limitazione del traffico veicolare della Via Oberdan, tra viale Franchini e piazza Pittaluga, che diventa senso unico da levante a ponente, con l’introduzione di una limitazione alla circolazione a poche categorie di utenti. Lo stesso tratto diventerà zona disco con orario 8-20 per favorire la rotazione veloce, il carico e scarico e gli acquisti.

Per favorire la limitazione al traffico di via Oberdan verranno creati 40 posti auto aggiuntivi, in parte a rotazione e in parte liberi.

Il nuovo sistema resterà in sperimentazione fino al 23 gennaio 2022 per accompagnare i cittadini verso la nuova organizzazione di viabilità e sosta.

Relativamente al trasporto pubblico, il 15 attesterà il capolinea in via Pagano, insieme al 17, collegati con il centro di Nervi da una linea locale circolare totalmente elettrico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nervi, viabilità rivoluzionata dal 18 ottobre

GenovaToday è in caricamento