menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori sulla passeggiata di Nervi, il Comune rassicura: «La pavimentazione tornerà come prima»

Preoccupazione da parte di alcuni residenti per il cantiere che ha portato alla sostituzione dei mattoncini di cotto con inseriti di cemento: si tratta di una soluzione provvisoria, assicurano da Tursi

La passeggiata Anita Garibaldi di Nervi tornerà come prima: la rassicurazione arriva dopo i timori espressi nei giorni scorsi nel vedere alcuni inseriti di cemento campeggiare tra i mattoncini di cotto rossi che danno alla strada, gioiello di Genova, il caratteristico colore rossastro.

«I ripristini in cemento sulla passeggiata Anita Garibaldi di Nervi sono provvisori - spiegano dal Comune - i mattoncini in cotto della pavimentazione torneranno al loro posto. In questi giorni Ireti, in coordinamento con Aster, sta effettuando gli “assaggi”, operazioni propedeutiche a un cantiere per potenziare le tubazioni del gas e la rete fognaria».

I lavori, che partiranno non appena terminerà l’iter autorizzativo, riguarderanno il tratto dalla discesa della stazione ferroviaria verso levante e sono indispensabili per la riattivazione della piscina Gropallo. Per aprire il cantiere i listelli di cotto a spina di pesce sono stati smontati e verranno conservati per essere riposizionati a fine lavori. 

Ireti nei prossimi giorni posizionerà dei cartelli esplicativi per rassicurare la cittadinanza e i tanti amanti della passeggiata sulla conservazione della pavimentazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento