Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità Nervi / Via Capolungo

I parchi di Nervi tornano all'antico splendore, pensando a una nuova Euroflora

Grazie anche a fondi regionali sono già stati spesi un milione e 840mila euro per diversi interventi. Presto un bando per ulteriori opere per un investimento stimato in un milione e 400mila euro

Martedì 18 settembre 2018 l'assessore alle Manutenzioni del Comune di Genova, Paolo Fanghella, e il direttore generale di Aster, Mauro Grasso, hanno illustrato gli interventi realizzati ai parchi di Nervi dopo Euroflora. Inoltre sarà pubblicato a breve il bando per la progettazione di ulteriori opere, per un investimento stimato in un milione e 400mila euro.

Grazie anche a fondi regionali sono già stati spesi un milione e 840mila euro per diversi interventi, oltre all'inerbimento dei prati, quali il ripristino delle balaustre della passerella su via Groppallo, una nuova passerella fra parco Groppallo e villa Serra, il riordino della pavimentazione dei vialetti più ammalorati, riattivazione degli impianti di irrigazione e realizzazione di nuovi, impianto di videosorveglianza, rifacimento pavimentazione antitrauma e manutenzione giochi villa Serra, tanto per citarne alcuni.

Video: alcune immagini dei parchi

Tramite il bando, l'amministrazione comunale intende dotarsi di un progetto unitario, stabilendo un programma di interventi pluriennale per il restauro e la valorizzazione dei parchi. Ancora non c'è niente di ufficiale, ma è probabile che per la prossima edizione di Euroflora possa svolgersi ancora ai parchi di Nervi, magari coinvolgendo altri parchi e ville cittadine, come propone l'assessore Fanghella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I parchi di Nervi tornano all'antico splendore, pensando a una nuova Euroflora

GenovaToday è in caricamento