Attualità Prà

Librisuimuri: la biblioteca del Cep inaugura l'ultimo murales di Drina A12 e Giuliogol

L'iniziativa del murale, voluta dal circolo Arciragazzi Prometeo, dalla cooperativa sociale Agorà e dal Municipio Ponente è un importante punto di svolta nella storia della biblioteca

Venerdì 12 febbraio alle 10,30 presso la biblioteca Edoardo Firpo del Cep, verrà inaugurato l'ultimo murale esterno realizzato da Drina A12 e Giuliogol.

L'iniziativa del murale, voluta dal circolo Arciragazzi Prometeo, dalla cooperativa sociale Agorà e dal Municipio Ponente è un importante punto di svolta nella storia della biblioteca, aperta 40 anni fa nel 1981 nel più grande quartiere popolare di Genova.

Il murale conclude il progetto "Book trek" finanziato dalla Compagnia di San Paolo e si avvale dei fondi utilizzabili per la rigenerazione urbana di spazi di interesse pubblico di tipo aggregativo, culturale ed educativo del progetto di contrasto alla povertà educativa "Codice" e del progetto di partecipazione giovanile regionale "GPP - Giovani Protagonisti a Ponente".

La biblioteca Firpo dal 2012 è aperta grazie alla collaborazione fra Arciragazzi e Agorà, su proposta e in accordo con il Municipio, grazie allo spostamento nei suoi locali del Centro Aggregativo Zenit del Centro Servizi per la Famiglia del Ponente.

La realizzazione di questo grande murale conclude oltre 4 anni di intenso impegno di rilancio strutturale della biblioteca e delle attività che essa ospita. Dalla fine del 2016, dopo i primi anni di avvio della riqualificazione di un servizio che sembrava destinato alla chiusura, sono state integrate 10 ulteriori linee di finanziamento con progetti socioculturali, educativi e aggregativi, mettendo a disposizione circa 125mila euro per gli spazi, gli arredi, le dotazioni, i libri, le aperture, i servizi, la riorganizzazione di tutte le stanze e l'apertura di nuovi locali, l'accesso e la fruizione per i disabili, l'acquisizione di una bicicletta per la "consegna libri" a casa, il giardino e i disegni murali su 3 dei 4 muri esterni dello stabile.

Il murale è anche espressione della volontà di dare vita a una nuova fase, che porterà entro fine 2021 a 10 anni dall'inizio della gestione partecipata della biblioteca al suo consolidamento e alla certezza che essa non sarà chiusa ma anzi potenziata. Sono infatti in corso dal 2020 le procedure per realizzare un "Patto di Collaborazione" fra municipio/comune e i soggetti del territorio per una "bilbioteca sociale" che sia pienamente operativa nell'ambito del Sistema Bibliotecario Urbano e come presidio culturale del territorio ma anche risorsa aggregativa, ludica ed educativa per i bambini e i ragazzi, risorsa per tutti gli adulti e i giovani: libri e testi, cartacei e informatici, luogo di studio e di incontro; spazio bambini 0/6 anni e familiari; fumettoteca con oltre 8mila fumetti e spazio studio; punto di accesso internet e wi-fi pubblico; servizi a supporto delle famiglie e cittadini e luogo aperto per associazioni e gruppi del quartiere e non solo; eventi culturali e collaborazione con le scuole; servizio di consegna libri a domicilio e organizzazione di bookcrossing sia in biblioteca che nelle piazze e vie del quartiere.

La realizzazione dei grandi disegni murali esterni dei due artisti di strada del ponente Drina A12 e Giuliogol, iniziata nel 2016 e continuata nel 2019, si estende ora in ulteriori 100 metri quadri, 60 dei quali riproducono, sulla parete ovest dell'antica casa contadina che ospita la biblioteca e il centro civico, circa 40 libri disegnati i cui titoli sono stati scelti da - o sono dedicati a - un gruppo di bambini e ragazzi del centro aggregativo Zenit e adulti "importanti" per la storia della biblioteca (direttori, personale, educatori, volontari, maestri e così via): dalla Costituzione Italiana alla Gabbianella e il Gatto; da Walt Disney a Harry Potter; dai gialli alle storie di grandi avventure, viaggi, favole e fiabe, amore, tragedie e amicizia e immagini di gioco, concentrazione e bambini e bambine giganti che sorridono, i muri invitano tutti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librisuimuri: la biblioteca del Cep inaugura l'ultimo murales di Drina A12 e Giuliogol

GenovaToday è in caricamento