Multe sulle corriere, settembre da record: 671 passeggeri senza biglietto

Nnel settembre 2018 e 2019 erano stati circa 450, un dato ancora più rilevante se si tiene conto del generale calo dei passeggeri a seguito dell'emergenza coronavirus

Controlli intensificati e record di multe, nel mese di settembre 2020, sulle corriere di Atp. Sia a bordo degli autobus che alle principali fermate, compreso il capolinea genovese "Zaninetta" di viale Caviglia a Brignole.

I controllori hanno multato 671 passeggeri che viaggiavano senza biglietto. Un vero e proprio record (nel settembre 2018 e 2019 erano stati circa 450), tanto più rilevante se si tiene conto del generale calo dei passeggeri a seguito dell'emergenza covid-19. Nel mese di settembre a fronte di un calo di circa il 50 per cento del fatturato c'è stato un altrettanto significativo aumento del fenomeno dell'elusione: da inizio 2020 il numero di passeggeri sanzionati per mancanza del permesso di viaggio è di circa 4.000.

Nelle prossime settimane l'operazione di verifica proseguirà anche con controlli intensivi sia a levante tra Rapallo e Portofino durante il giorno e poi Chiavari, Sestri Levante, Casarza nelle ore dopo il tramonto; sia a Genova che nell'entroterra. «Abbiamo un gruppo molto attivo e dinamico, presente sul territorio sia in riviera sia nelle vallate - conferma Andrea Geminiani, coordinatore generale - i controlli proseguiranno. I controllori hanno anche il compito di garantire la sicurezza oltre che quello di stroncare il fenomeno dell'evasione. I biglietti, del resto, si possono acquistare anche a bordo e dunque non ci sono giustificazioni per chi viaggia senza».

Le multe per chi viaggia senza biglietto vanno da un minimo di  60 euro per pagamento entro 5 giorni dalla notifica fino ai 90 euro per pagamento entro 60 giorni; trascorsi inutilmente anche questo termine vengono attivate le procedure di riscossione tramite ruolo Equitalia per l'importo di 280 euro oltre a spese e interessi. False dichiarazioni di identità sono sanzionabili penalmente dato che il verificatore titoli di viaggio è pubblico ufficiale e agente di Polizia Amministrativa

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento