Caricamento invasa dai motociclisti della Route 21

La Route21 (nome completo Route21 Chromosome on the Road) è il giro d'Italia in Harley Davidson dedicato a ragazzi con sindrome di Down

Sabato un corteo festoso di 40 moto ha fatto da corona al passaggio della Route21 a Genova, in piazza Caricamento.

La Route21 (nome completo Route21 Chromosome on the Road) è il giro d'Italia in Harley Davidson dedicato a ragazzi con sindrome di Down, organizzato dall'associazione Diversa-mente di Verona. E infatti prende il nome da "Route" come la leggendaria Route 66 negli Usa, e "21" come i cromosomi con cui nasce una persona con questa sindrome.

Ad attendere il passaggio dei motociclisti, a Caricamento, c era una delegazione del municipio Centro Est, una rappresentanza della Cepim (associazione di Via Cairoli che raccoglie genitori di bambini affetti dalla sindrome di Down e da malattie rare) e i Carabinieri della Maddalena.

Un viaggio incredibile, arrivato alla sesta edizione, e da sempre Genova è "tappa obbligatoria" per questi ragazzi. L'obiettivo è mostrare a quante più persone possibile che non esiste un limite alla forza di volontà di questi ragazzi: non sono "malati da compatire", ma protagonisti della loro vita bisognosi non di pietà ma di rispetto.

La sesta edizione della Route21 è dedicata a Isabella Messina, ragazza Down deceduta quest'anno a causa del Covid.

Le 40 Harley arrivate a Caricamento erano di coloro che hanno ospitato in questi giorni Giampy, il pilota, e Max, ragazzo genovese affetto dalla sindrome di Down che fa le tappe liguri della route: ll Chapter di Savona, di Genova e di Portofino.

Non solo: Sara, una ragazza genovese affetta dalla sindrome di Williams e membro del Cepim, ha potuto fare un giro della città a bordo della Harley ufficiale della Route 21, scortata da due moto del Chapter di Genova. Due occhi azzurri illuminati dall'emozione che difficilmente gli organizzatori dimenticheranno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento