Attualità

Monopattini, obbligo di casco e pettorina identificativa: Tursi approva

Approvata una mozione che impegna il sindaco Marco Bucci e a l’assessore Matteo Campora a farsi promotori di azioni che portino a una regolamentare l'utilizzo dei monopattini: dall'obbligo del casco a mezzi che rendano identificabili i proprietari

Nella seduta del consiglio comunale di martedì 13 aprile 2021 è stata approvata una mozione, presentata dai consiglieri Alberto Campanella, Stefano Costa, Francesco De Benedictis e Valeriano Vacalebre, che impegna il sindaco Marco Bucci e a l’assessore Matteo Campora a farsi promotori di azioni che possano portare a una regolamentare l'utilizzo dei monopattini nei comuni con più di 30mila abitanti. Dall'obbligo del casco a provvedimenti che rendano identificabili i proprietari dei monopattini (si parla di pettorine o targhe).

Alberto Campanella, capogruppo Fratelli d'Italia, ha spiegato: «Negli ultimi mesi c’è stato un forte incremento dell’uso dei monopattini elettrici se da un lato questo porta una diminuzione dell’inquinamento dovuto al minor uso delle auto, dall’altro ha fatto riscontrare un notevole aumento degli incidenti stradali dei quali, purtroppo, alcuni anche mortali. Abbiamo potuto constatare che la causa predominante di questi incidenti è la scarsa visibilità dei mezzi e il comportamento troppo spesso disinvolto dei conducenti. Appurate queste cause, abbiamo presentato la mozione».

Mozione che è stata approvata con 22 voti favorevoli (Lega Salvini Premier, Vince Genova, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Italia Viva) e 11 astenuti (Movimento 5 Stelle, Lista Crivello, Pd, Ubaldo Santi del Gruppo Misto).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopattini, obbligo di casco e pettorina identificativa: Tursi approva

GenovaToday è in caricamento