rotate-mobile
Attualità

Miss Italia, la "recchelina" Marta Murru in finale

Campionessa di nuoto sincronizzato con un bronzo e un argento nel palmares, lunedì 17 settembre salirà sul palco con le altre 32 finaliste per cercare di conquistare a fascia

Lunghi capelli castani, corpo scolpito da ore di allenamento in piscina e volontà di ferro: Marta Murru si prepara a salire sul palco milanese del concorso di Miss Italia per portare a casa, e dunque in Liguria, il titolo. 

Diciotto anni appena, Marta è famosa non soltanto per l’innegabile bellezza, ma anche per la sua carriera di sincronette: originaria di Recco e studentessa del liceo King di Genova, è una delle atlete della squadra di nuoto sincronizzato della Carisa Rari Nantes Savona, e nel palmares conta su un bronzo vinto con la nazionale ai Mondiali e un argento conquistato agli Europei di Glasgow. 

Lunedì 17 settembre Marta, eletta Miss Liguria, sarà quindi tra le 33 finaliste che tenteranno di vincere la fascia di Miss Italia: in gara con il numero 04, ha già scatenato la corsa al televoto tra i sostenitori, che si preparano a sintonizzarsi su La7 sperando di vedere trionfare, per la prima volta nella storia del concorso, una “tigullina”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Italia, la "recchelina" Marta Murru in finale

GenovaToday è in caricamento