menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assostampa denuncia: «Telenord licenzia giornalista il giorno della Vigilia»

L’associazione racconta quanto accaduto: l’emittente genovese ha inviato la lettera al cronista, ex del Corriere Mercantile, adducendo «pretestuosi motivi disciplinari»

L'emittente televisiva genovese Telenord ha licenziato Michele Varì, ex cronsita del Corriere Mercantile, inviandogli una lettera la Vigilia di Natale.

A denunciarlo è Assostampa Liguria, che ha riferito che «l’editore ha addotto un pretestuoso quanto inconsistente motivo disciplinare: una radio rotta con la quale il collega avrebbe dovuto, asserisce il padrone dell'emittente genovese, intercettare non si sa bene chi e perché, posto che nessuno si scambia più per radio e in chiaro neppure gli auguri».

Varì, storica firma della cronaca nera cittadina, è un punto di riferimento nel panorama giornalistico cittadino. Numerose le inchieste a sua firma, una carriera che si sarebbe conclusa tra due anni per la (meritata) pensione. La Vigilia, la lettera di licenziamento da parte di Telenord.

«Nell'augurare a Michele e ai suoi cari tutto il meglio al quale possano aspirare - prosegue la nota di Assostampa - confermiamo che il sindacato dei giornalisti della Liguria sarà al suo fianco perché in ogni sede - politica, istituzionale, legale - siano tutelate le sue ragioni e la dignità del lavoro».

La redazione di GenovaToday è solidale con il collega Michele Varì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento