rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Attualità

Meteo, l'estate arriva in anticipo: 30 gradi e spiagge affollate

Temperature record registrate in tutta la Liguria, soprattutto a Genova, che supera i trenta gradi. E in tanti tirano fuori il costume e corrono in spiaggia

Dall’autunno all’estate nel giro di pochi giorni, saltando a piè pari la primavera: è questa la sensazione per i genovesi che, dopo settimane di freddo e acquazzoni improvvisi, si sono ritrovati improvvisamente sotto un cielo azzurro e un sole talmente caldo da spingere a tirare fuori in anticipo il costume da bagno e a correre in spiaggia.

In queste ore infatti i litorali cittadini sono affollati da genovesi e turisti che stanno approfittando del clima per un assaggio d’estate: spritz e cono di fritto a Boccadasse seduti sulla spiaggia, asciugamano e libro a Vernazzola, a Quinto ci si tuffa nell’acqua ancora fredda ma tonificante. Anche sulle spiagge del ponente genovese non mancano i bagnanti: bimbi che giocano su quella di Pegli, gruppi di amici a Vesima, coppie a Voltri.

Le temperature, d’altronde, lo consentono: stando ai rilevamenti Arpal, venerdì 20 aprile il termometro ha superato i 30 gradi in diverse località liguri, Genova compresa, dove si sono registrati 30.3 gradi. E ancora Chiavari Caperana 32.1, Pian dei Ratti 31.9, Rapallo 31.7 come Riccò del Golfo, Santa Margherita Vara 31.2, Dolcedo e Diano Castello 30.5, Levanto San Gottardo 30.0, Sesta Godano 29.6. A determinare queste temperature, spiega Arpal, la solida alta pressione presente sull’Europa centro occidentale e anche i venti, moderati con qualche rinforzo settentrionale che hanno soffiato in giornata su tutta la regione ruotando, nel pomeriggio, dai quadranti meridionali a Levante.

«Si tratta di valori davvero importanti - sottolinea l’agenzia regionale - basti pensare che, dal 2005 a oggi, solo in un caso si erano toccati i 30 gradi (peraltro 30.0), a Savona nel 2012. Sempre dal 2005 ad oggi la massima a Imperia era di 26.7 sempre nel 2012, a Genova di 26.4 nel 2007 e alla Spezia di 26.8 sempre nel 2007. Altro interessante confronto rispetto alle massime registrate nel mese di aprile dell’anno passato: con i 30.3 di venerdì Genova ha fatto segnare un valore di ben 7.2 gradi più alto rispetto al massimo dell’aprile 2017. Savona tocca i +4 rispetto alla massima dell’aprile 2017, La Spezia “appena” di 1.4 gradi, Imperia di 3.7 gradi».

Un estate anticipata dunque. Che non sembra destinata a durare: già da lunedì pomeriggio le nuvole dovrebbero tornare sulla regione, portando qualche temporale e un abbassamento delle temperature. L’inverno, però sembra ufficialmente essere andato in letargo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, l'estate arriva in anticipo: 30 gradi e spiagge affollate

GenovaToday è in caricamento