Banchi al piano terra, una terrazza al piano rialzato: ecco il nuovo mercato di piazzale Parenzo

Approvata la riqualificazione della struttura, un’operazione da 1,2 milioni di euro affidata agli operatori commerciali in cambio del diritto di superficie

Uno spazio per l’enogastronomia tipica, una terrazza verde rialzata e i tradizionali banchi da mercato: è il progetto di riqualificazione del mercato Toti di piazzale Parenzo, un restyling di cui si occuperanno gli operatori riuniti in un consorzio La grande spesa, cui l’immobile è stato affidato per 50 anni in cambio del rispetto dei tempi di realizzazione indicati nel progetto. 

L’investimento del consorzio per le opere previste è di 800mila euro, e la fine dei lavori è fissata entro maggio 2021. Il consorzio verserà inoltre al Comune (che reta proprietario del suolo) 420mila euro per diritto di superficie, per un’operazione del valore di oltre 1,2 milioni di euro inoltre verserà nelle casse comunali 420 mila euro per il diritto di superficie. 

Il mercato, un edificio che sorge su un’area di 528 metri quadrati e non vincolato, era originariamente composto da una ventina di banchi dedicati alla vendita di alimentari e alla somministrazione di alimenti e bevande. 

La chiusura è arrivata a settembre 2019 per criticità strutturali che necessitano di una completa ristrutturazione e messa a norma: il nuovo progetto prevede la demolizione della copertura in ferro e amianto e la realizzazione di una nuova superficie commerciale su due livelli, il piano terra dedicato a 6 banchi con i prodotti freschi, il primo piano l’attività di somministrazione. Gli ingressi resteranno gli attuali su via Toti e piazzale Parenzo, il marciapiede sarà ampliato e verrà realizzato un ascensore per disabili.

Al primo piano verrà realizzata una sala da 240 metri quadrati affacciata su una terrazza-giardino ombreggiata da tende scorrevoli, dove troveranno spazio anche eventi e degustazioni. La copertura della terrazza sarà verde, per integrarsi con gli alberi ad alto fusto presenti in piazzale Parenzo.

Una riqualificazione che segue, insomma, quella già attuata per il Mercato Orientale, e che arriva dopo quelle del mercato del Carmine e di piazza Romagnosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento