menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Mercato del Pesce venduto a una società romana: le ipotesi per la riqualificazione

La storica struttura è stata acquisita dalla Pix Development, che si occupa di “progetti retail, hotel e residenziale di lusso": tra le ipotesi per la riqualificazione, un hotel o un supermercato

L’ex Mercato del Pesce di Cavour trova, alla fine, un proprietario. Dopo una lunga trattativa durata quasi due anni, in cui il Comune ha provato a venderla senza successo, la storica struttura è stata acquisita dalla società romana Pix Development Srl per 1.536.000 euro.

Ancora non è chiaro che cosa verrà realizzato all’interno della struttura: la Pix Development si occupa di “progetti retail, hotel e residenziale di lusso con attività che raggiungono i 100.000 m² di superficie di sviluppo immobiliare”, come si legge sul sito, ed è dunque probabile che, vista anche la posizione strategica - a due passi dal Porto Antico e dal centro storico - possa sorgervi un hotel o comunque una struttura ricettiva, ma non è escluso che vi si possa collocare anche un polo commerciale, visto che il Puc consente di realizzare nell’ex mercato “servizi pubblici, residenze, albergo, uffici, servizi privati, esercizi di vicinato e medie strutture di vendita”.

Quest’ultima eventualità è quella contro cui si è scagliata l’opposizione in Comune. Il consigliere del Pd Alessandro Terrile ha sottolineato infatti che «con ogni probabilità l’edificio razionalista di piazza Cavour diventerà un supermercato, con buona pace delle dichiarazioni di principio della Giunta a favore del piccolo commercio - Non c’è da stupirsi, in tre anni il Comune non ha dimostrato alcuna visione per il riuso dell’edificio storico in una zona centrale per la riqualificazione del fronte mare».

Tante, in passato, le ipotesi su una nuova vita dell'ex mercato: si è parlato di un centro per l'impiego, poi di una struttura turistica, persino di una moschea. Di certo c'è, al momento, che l'immobile necessiterà di una lunga e complessa ristrutturazione prima di poter essere adibito a una nuova destinazione d'uso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento