menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dallo street food al grill, il nuovo Mercato del Carmine apre al pubblico

Inaugurata alle 12 di lunedì 16 dicembre, la nuova struttura offre street food e un bar caffetteria cui si affianca l'enoteca regionale

Luci calde, tocchi di verde a ravvivare l’ambiente e un “layout” più moderno: ha inaugurato lunedì a mezzogiorno, sotto una pioggerella leggera, il nuovo Mercato del Carmine, gioiello liberty che da anni cerca di trovare una dimensione propria dopo i lunghi mesi (e i fondi) necessari per la ristrutturazione.

La nuova gestione, che passa sempre attraverso il consorzio di di Gian Battista Costa e Adriano Anselmi (che nel 2012 hanno vinto il bando di durata decennale per la gestione del mercato) è firmata dalla società genovese Porca Vacca, che fa capo a Luca Garbarino, amministratore delegato di Dalf Carni. Sua l’idea di suddividere l’offerta gastronomica in quattro corner dedicati allo street food, dalla pizza alla pasta passando per la carne alla griglia e gli hamburger, senza dimenticare il vino, visto che il Mercato del Carmine resta la sede dell’enoteca regionale. 

VIDEO | Il nuovo Mercato del Carmine apre le porte alla città

L’inaugurazione ha coinciso con l’apertura al pubblico, e arriva dopo qualche ritardo legato soprattutto all’avanzare dei lavori di restyling interno, iniziati in estate e proseguiti sino ai primi di dicembre, quando la società ha iniziato a dare gli ultimi ritocchi. Una ventina le persone impiegate nel nuovo mercato, tra corner di street food e caffetteria.

Spariti i banchi di vendita al dettaglio, che mai hanno in effetti fatto presa sui residenti per quanto riguarda la spesa, il Mercato resterà aperto tutti i giorni: «La struttura è stata rimodernata, abbiamo realizzato l'impianti di climatizzazione e abbiamo rivisto la zona ristorativa. L'inaugurazione sta funzionando bene, abbiamo scelto di puntare su una formula informale, un po' come nei mercati pubblici spagnoli. Resteremo aperti da mattina a sera, da colazione a cena, anche se poi moduleremo l'orario sulla base dell'affluenza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento