rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Attualità Centro / Piazza della Nunziata

Genova, nonno di 66 anni diventa sacerdote

È Maurizio Scala, responsabile del servizio ai senza dimora della Comunità di Sant'Egidio a Genova

Una giornata speciale per Maurizio Scala, responsabile del servizio ai senza dimora della Comunità di Sant'Egidio a Genova: "Momo", com'è conosciuto, è infatti stato ordinato sabato sacerdote a 66 anni, dopo una vita laica.

Pensionato, vedovo e nonno di due bambine, Scala ha contribuito ad avviare Sant'Egidio a Genova, nel 1976.

La cerimonia, come spiega Ansa, è avvenuta nella basilica dell'Annunziata, nel centro storico di Genova, presieduta dall'arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi, e concelebrata dall'arcivescovo Vincenzo Paglia, con quasi 500 persone. Una vocazione, quella di "Momo" (anzi, d'ora in poi di don Maurizio) che ha sentito arrivare aiutando i poveri che incontra tutte le sere nel servizio ai senza dimora. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova, nonno di 66 anni diventa sacerdote

GenovaToday è in caricamento