rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Attualità

La mappa per eliminare le barriere architettoniche in città

Con questo lavoro l'amministrazione sostiene che sarà possibile più facilmente programmare e monitorare gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche

Il Comune di Genova ha mappato gli edifici e spazi pubblici classificandoli dal punto di vista dell’accessibilità motoria e sensoriale. Il risultato è una cartina multimediale che misura il grado di accessibilità di monumenti, musei, università, botteghe storiche e altro.

Grazie a questo studio, che ha dato modo di essere più consapevoli dello stato delle cose, l'amministrazione sostiene che sarà possibile più facilmente programmare e monitorare gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche riscontrate.

Il lavoro e l'analisi dei dati

Il lavoro è partito dall’analisi dei dati informatizzati all’interno dei database del Comune e da queste informazioni sono stati predisposti i questionari distribuiti a tutti i Municipi. Il gruppo di lavoro è stato affiancato dal Disability manager e ha coinvolto anche la consulta comunale e provinciale per la tutela delle persone disabili.

Iniziato nel luglio del 2019, ha impegnato un team interdisciplinare sotto la direzione del Facility manager del Comune di Genova, con l’Ufficio abbattimento barriere architettoniche e mobilità, l’assessorato all’Urbanistica e i responsabili dell’area tecnica dei nove Municipi.

La cartografia restituisce informazioni rispetto all’accessibilità degli spazi ed edifici ad accesso pubblico per chi ha necessità di sapere se e come potrà accedere. Secondariamente questo censimento permette di identificare le parti della città di maggiore interesse e in cui saranno quindi concentrati gli interventi di adeguamento.

Il Comune ha indicato su cartografia comunale quali sono le aree sotto osservazione, dividendole in 94 ambiti evidenziati con quattro colori diversi a seconda del grado di accessibilità dell’area (per accedere alla mappa, cliccare sulla "X").

La mappa del centro storico

C'è anche una sezione focalizzata sulle informazioni riguardanti il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche per il centro storico.

Sono stati individuati cinque itinerari tematici accessibili (mediante carrozzina motorizzata) che attraversano il centro storico e collegano i puntini neri evidenziati sulla cartografia, i quali rappresentano i luoghi notevoli o le emergenze individuate. Cliccando su una icona funzione nera (proprietà comunale), si ottiene la tabella con le informazioni inerenti l’accessibilità dell’oggetto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mappa per eliminare le barriere architettoniche in città

GenovaToday è in caricamento