rotate-mobile
Attualità

Anche Genoa e Samp sostengono "Sofia nel Cuore": all'asta la maglie con il logo

In occasione del prossimo turno di campionato le maglie originali indossate dai giocatori saranno dotate di una speciale patch, posizionata dentro il colletto e riproducente il logo dell’associazione

A Genova si continua a parlare della storia di Sofia Sacchitelli. Ha toccato tutti la vicenda della giovane studentessa di medicina che a 23 anni, dopo aver ricevuto la diagnosi di angiosarcoma, ha dato vita a una sua fondazione, Sofia nel Cuore, da poco riconosciuta e premiata con la medaglia d’oro al merito dal Magnifico Rettore Federico Delfino dell’Università di Genova. Tante le realtà genovesi che sono corse ad esprimere solidarietà e che hanno contribuito, a loro modo, a diffondere il progetto di raccolta fondi.

Anche le due squadre di calcio della città hanno deciso di sostenere la fondazione Sofia nel Cuore. Entrambi i club hanno postato sui social una foto con le nuove maglie che i giocatori indosseranno nel prossimo turno di campionato, con il logo stampato sui colletti, per mostrare il loro sostegno a “uno straordinario esempio civile”.

Nel post sulle pagine social ufficiali entrambe le squadre scrivono: “Raccogliere fondi per finanziare la ricerca sugli angiosarcomi. Una forma di tumore rara e aggressiva. Genoa e Sampdoria scendono in campo per sostenere progetti e finalità di #SofiaNelCuore, l’associazione fondata da Sofia Sacchitelli, 23enne universitaria genovese al quinto anno di Medicina in cura per questa malattia. Uno straordinario esempio di impegno civile, il suo, per guardare al futuro e incentivare gli studi attraverso le risorse messe a disposizione dell’Italian Sarcoma Group”.

Sia il Genoa che la Sampdoria contribuiranno così a portare avanti il progetto di ricerca scientifica lanciato da Sofia, volto a migliorare la qualità di cura e ampliare l’offerta terapeutica per i pazienti affetti da angiosarcoma cardiaco. E sempre all’interno del post spiegano il significato del loro piccolo gesto.

“In occasione del prossimo turno di campionato - continuano le due squadre - le maglie originali indossate dai giocatori di Sampdoria e Genoa saranno dotate di una speciale patch, posizionata dentro il colletto e riproducente il logo dell’associazione. Attraverso le proprie piattaforme di riferimento per le attività solidali e di responsabilità sociale, i club metteranno poi all’asta le maglie per contribuire alla campagna che con coraggio e determinazione sta portando avanti. ‘Sofia nel Cuore’ di tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Genoa e Samp sostengono "Sofia nel Cuore": all'asta la maglie con il logo

GenovaToday è in caricamento