Clienti consumano nel locale, scatta la chiusura per 5 giorni

Nel corso della serata sono state anche sanzionate della somma di 400 euro ciascuno cinque persone, che hanno violato il 'coprifuoco'

Nel corso della serata di lunedì 30 novembre 2020 i carabinieri della stazione della Maddalena, con la collaborazione dei colleghi di San Martino, durante un normale servizio per il controllo del territorio nonchè per far rispettare le norme di contenimento del virus, hanno effettuato un controllo all'interno di un locale pubblico in via della Maddalena.

All'interno sono stati trovati due clienti, entrambi gravati di numerosi pregiudizi di polizia, che stavano consumando, pertanto sono stati sanzionati. La proprietaria, una 33enne in regola con i vari permessi, è stata sanzionata per aver continuato l'attività di ristorazione oltre l'orario consentito dalle norme anti covid. All'esercizio è stata applicata la misura della chiusura per cinque giorni.

Nel corso della serata sono state anche sanzionate della somma di 400 euro ciascuno cinque persone di età compresa tra 19 e 54 anni, di cui una con pregiudizi di polizia, trovate fuori dalle rispettive abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento