rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità Pieve Ligure

Liliana Segre cittadina onoraria di Pieve Ligure: "L'aspettiamo qui"

La proposta accolta dalla maggioranza del consiglio comunale che ha discusso un ordine del giorno in cui si parla dell'impegno della senatrice a vita contro intolleranza, razzismo e istigazione all'odio e alla violenza

Liliana Segre è cittadina onoraria di Pieve Ligure. La richiesta, avanzata durante il consiglio comunale del 17 ottobre, è stata accolta dalla sindaca Paola Negro.

"Sostegno al contrasto dei fenomeni di intolleranza e razzismo, antisemitismo e istigazione all'odio e alla violenza", si legge nell'ordine del giorno in cui si presenta la senatrice a vita che ha vissuto sulla propria pelle gli orrori dei campi di concentramento.

"Siamo lieti di offrire questo omaggio alla Senatrice, che auspichiamo possa essere presto nostra ospite a Pieve Ligure - commenta la sindaca Paola Negro - Vorrei che questa iniziativa non fosse politicamente sminuita o ridotta a una diatriba fra diverse ideologie ma che venisse valorizzata per la civiltà che l'atto in sé porta, per i valori che la Senatrice rappresenta, per ciò che ha vissuto, per l'impegno profuso durante tutta la vita per testimoniare l'orrore delle discriminazioni razziali e per diffondere la pace e la concordia tra le persone e i popoli".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liliana Segre cittadina onoraria di Pieve Ligure: "L'aspettiamo qui"

GenovaToday è in caricamento