rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità

Elisoccorso, da luglio operativo 24 ore su 24

Il servizio di elisoccorso sarà operativo h24 a partire da luglio 2022, entro fine anno sarà poi pubblicato il bando per individuare e attrezzare una base operativa anche a levante. Stanziati 1,8 milioni per una nuova piazzola dell'ospedale San Martino dedicata agli atterraggi notturni

Il servizio di elisoccorso in Liguria da luglio 2022 sarà operativo per 24 ore al giorno, lo prevede il contratto per la fornitura del servizio stipulato dalla Regione, per mezzo di Alisa, con la ditta Airgreen Srl nel giugno 2020, che si occupa di questo servizio anche in Piemonte e Valle d'Aosta.

Il servizio avrà base all'aeroporto di Albenga, entro la fine dell'anno sarà però pubblicato il bando per assegnare la seconda convezione sul servizio di elisoccorso nel levante ligure. In questo modo la base di Albenga sarà la base operativa per l'elisoccorso h24 nel ponente ligure, mentre la nuova zona individuata nel levante potrà fornire il servizio in questa parte della Regione.

Lo ha confermato il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, che ha anche confermato lo stanziamento di 1,8 milioni di euro per la costruzione di una nuova piazzola per gli elicotteri all'ospedale San Martino omologata per i voli notturni.

Con l'esecuzione di questi nuovi lavori anche l'ospedale San Martino, proprio come l'ospedale Villa Scassi, sarà certificato per far atterrare elicotteri sia di giorno che di notte.

Giovanni Toti ha dichiarato: “Regione Liguria ha stanziato 1,8 milioni di euro per costruire una nuova piazzola di atterraggio per il servizio di elisoccorso notturno all'ospedale San Martino di Genova, fino a oggi attivo solo per il servizio diurno. La gara per la realizzazione è possibile fin da subito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elisoccorso, da luglio operativo 24 ore su 24

GenovaToday è in caricamento