Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, il liceo Vittorino-Bernini passa alla didattica a distanza: «Solo precauzione»

Il dirigente, alla luce del fatto che familiari stretti di un'alunna e di un docente sono entrati in contatto con casi positivi, ha optato per una chiusura preventiva in attesa del risultato dei test

Il liceo Vittorino-Bernini di via Maragliano passa alla didattica a distanza in via precauzionale. 

La direzione dell’istituto ha deciso di passare alle lezioni a distanza dopo che un’alunna e un docente hanno confermato di avere familiari entrati in contatto con casi positivi per questioni lavorative. 

Nessun caso confermato, dunque, né quarantena obbligatoria stabilita dalla Asl, ma estrema prudenza anche alla luce delle dimensioni del liceo e della “commistione” di docenti, in attesa dei risultati definitivi dei tamponi eseguiti.

Si tratta del secondo liceo che opta per una chiusura totale. Qualche settimana fa era stato il liceo Deledda a chiudere per qualche giorno dopo il riscontro di uno studente positivo, così come fatto da una sola succursale del Mazzini, quella di Sestri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il liceo Vittorino-Bernini passa alla didattica a distanza: «Solo precauzione»

GenovaToday è in caricamento