rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità Marassi / Piazzale Parenzo

Nuova vita per il mercato di piazzale Parenzo, lavori al via

Il mercato, caratterizzato da ampie vetrate, prevede due livelli: al piano terra ci saranno i banchi con i prodotti freschi di qualità e al primo piano l'attività di somministrazione

Al via i lavori all'interno del mercato coperto di piazzale Parenzo in zona Staglieno. Sono state completate le rimozioni delle strutture interne e le operazioni di pre cantierizzazione, con la messa in sicurezza del sito: il prossimo step sarà l'avvio delle demolizioni, che riguarderanno circa l'80% dell'edificio, l'inizio delle opere edili, a partire dalle fondazioni del nuovo edificio.

Il progetto prevede la completa ristrutturazione e messa a norma della struttura mercatale, la cui costruzione risale al 1930: dopo la demolizione con lo smaltimento dell'amianto, l'attuale copertura in ferro sarà sostituita da una nuova superficie green, con piante ed alberi, un autentico giardino pensile, attrezzato come area polifunzionale per attività di quartiere e di somministrazione.

Il mercato, caratterizzato da ampie vetrate, prevede due livelli: al piano terra ci saranno i banchi con i prodotti freschi di qualità e al primo piano l'attività di somministrazione. Gli ingressi resteranno gli attuali su via Toti e piazzale Parenzo, il marciapiede sarà ampliato e verrà realizzato un ascensore per disabili.

Al piano terra sono previste sei attività commerciali, dedicate alle diverse tipologie alimentari (frutta e verdura, macellerie, pescherie, gastronomie), raccolte intorno a uno spazio centrale a forma di elle che potrà ospitare eventi enogastronomici per la degustazione dei prodotti tipici del territorio.

Al primo piano si troverà una sala di 240 metri quadrati affacciata su una terrazza-giardino ombreggiata da tende scorrevoli: gli spazi sono pensati per l'attività di somministrazione, eventi eno-gastronomici, degustazione di prodotti tipici. La copertura della terrazza sarà a verde, per integrarla con il verde rigoglioso degli alberi ad alto fusto presenti in piazzale Parenzo.

"A breve i lavori entreranno nel vivo - spiega l'assessore al Commercio Paola Bordilli, che questa mattina ha effettuato un sopralluogo nella struttura mercatale - con le demolizioni e le nuove fondazioni di un edificio sicuro e a norma, funzionale al quartiere, agli operatori commerciali e agli utenti del mercato. La nuova struttura sarà contraddistinta da una terrazza che potrà diventare un punto di ritrovo per le famiglie, un polmone verde che potrà coniugare servizi di vicinato e spazi ricreativi. Superate alcune difficoltà legate al momento di particolare trasformazione del settore edile, nelle prossime settimane vedremo cambiare radicalmente la struttura mercatale. Dopo anni di abbandono, su piazzale Parenzo sorgerà un mercato moderno e vivace, che, grazie alla passione degli operatori del Consorzio di gestione, coniugherà la qualità nell'offerta merceologica con la fruibilità di una struttura moderna e innovativa. Come amministrazione abbiamo fortemente voluto, aprendo all'apporto dei privati e al know how imprenditoriale di aziende di lunga tradizione, la rinascita dei mercati comunali coperti: vogliamo continuare nella loro valorizzazione, partendo dall'ammodernamento delle strutture, dalla loro promozione, delle loro funzioni e della promozione come parte attiva dei quartieri".

"Il progetto di riqualificazione - dice Angelo Seidita del Consorzio La grande Spesa scrl che gestirà la struttura in base alla convenzione sottoscritta col Comune di Genova - mi rende particolarmente orgoglioso e soddisfatto. Ci ho sempre creduto molto: ringrazio il sindaco, l'assessore al Commercio e gli uffici comunali, ma anche la Feseo-Ascom che ci ha affiancato dall'inizio in tutta l'operazione e per la costituzione del Consorzio. Investiamo su questo progetto una cifra importante in un mercato che il Comune ha dovuto chiudere e che era quindi destinato a scomparire".

"Crediamo che queste strutture di vendita abbiano un ruolo importante oltre che da un punto di vista commerciale anche per la vivibilità dei quartieri - commenta il vicepresidente di Ascom Confcommercio responsabile Mercati Oscar Cattaneo -. Sarà mantenuta infatti la formula del tradizionale mercato rionale alimentari con una forte presenza di ortofrutta, settore nel quale la mia famiglia porta anni di esperienza e sicura professionalità, ma anche banco di macelleria, salumi e formaggi, pescheria, gastronomia. Il tutto arricchito dalla ristorazione al piano rialzato, come è oggi di tendenza per queste strutture, e un terrazzo-giardino sul tetto dove poter organizzare eventi e manifestazioni culturali e gastronomiche. Se la formula funziona, come credo, è intenzione mia e degli operatori genovesi che ho coinvolto in piazzale Parenzo, di replicarla per riqualificare altri mercati cittadini che soffrono ma che hanno sicure potenzialità di rilancio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova vita per il mercato di piazzale Parenzo, lavori al via

GenovaToday è in caricamento