Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Centro Storico / Piazza di Soziglia

Una raccolta fondi per salvare Klainguti

Grazie alla piattaforma GoFundMe, due ragazzi hanno creato una raccolta fondi online a supporto dei lavoratori dello storico locale in piazza di Soziglia, chiuso di recente

Abbiamo ricevuto la seguente lettera e ci fa piacere condividerla. La raccolta fondi in questione punta a mettere insieme la cifra di diecimila euro. Non si riuscisse a raggiungere la somma necessaria per la riapertura entro le feste natalizie, le donazioni versate verranno rimborsate.

Da qualche giorno è comparsa sul web, sui giornali e in via di Soziglia la notizia della chiusura dello storico Bar Pasticceria Fratelli Klainguti, un pilastro del centro storico aperto nel 1828, a causa della crisi economica conseguenza del Coronavirus.

Klainguti è un’istituzione per Genova, così come per il gruppo di ragazzi che vi scrive questa lettera. Tutti noi siamo stati almeno una volta risollevati da un Portantur, da un Falstaff, da una chiacchiera coi fratelli Ubaldi - sarebbe un vero peccato perdere tutto questo.

Abbiamo pensato a voi, che siete sempre così attivi nel dare informazione per Genova, sperando che vogliate aiutarci a salvare un pezzo così importante della storia della città.

Grazie alla piattaforma GoFundMe, abbiamo creato una raccolta fondi online a supporto dei lavoratori di Klainguti, per accumulare (nel migliore dei casi) abbastanza da aiutare il locale a riaprire. Il vostro supporto, anche solo con una semplice ricondivisione sui social, farebbe già tantissimo per aiutarci.

Questo è il link della raccolta fondi: https://gf.me/u/y86z36.

Salviamo Klainguti, e andiamoci a riprendere la torta Zena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una raccolta fondi per salvare Klainguti

GenovaToday è in caricamento