Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Kepown, il pianeta social degli scrittori

La nostra storia e la nostra cultura sono in pericolo, deturpate dalle odierne logiche di velocità e consumismo. L’appello è forte: Andiamo su Kepown e salviamo la nostra memoria!

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Kepown è il nuovo grande pianeta social per scrittori, Made in Italy dove lo scrittore può creare e pubblicare la sua opera in libertà. Da dove poteva nascere questa grande idea se non dall’Italia, culla della Cultura mondiale? Kepown diffonderà le opere degli scrittori in tutto il mondo e, attraversando anni e decenni, le racconterà alle future generazioni.

Chi scrive su Kepown sarà letto ovunque e per sempre.Kepown è la massima espressione di libertà editoriale, in linea con le più moderne logiche di fruizione dei contenuti digitali dei big del web. Kepown è una piattaforma web internazionale, tradotta in italiano e in inglese, dove è possibile registrarsi gratuitamente, creare racconti, romanzi, diari, poesie, saggi e pubblicarli con un semplice click.

È possibile personalizzare ogni capitolo con foto, link e formattarlo come più si desidera. Ma ciò che fa veramente la differenza sono le azioni che si possono fare sulla propria scrivania digitale. Per la prima volta al mondo, grazie alle funzionalità di Kepown, è possibile geolocalizzare e datare lo svolgimento del racconto aggiungendo un Punto GPS e la Data ad ogni capitolo. La redazione di Kepown le chiama “coordinate esistenziali”: <>. Kepown è stato pensato come il “custode” della memoria dell’umanità e in quanto tale custodirà i pensieri della community che lo compone “Ad Futuram Memoriam”. Kepown è stato ideato dalla società “Ad Futuram Memoriam s.r.l.” e realizzata da IKON Digital Farm. Facilissimo e intuitivo da utilizzare, Kepown sta rispondendo molto bene alle esigenze di un pubblico che vuole emergere nel mondo della scrittura e vuole entrare in contatto diretto con la propria community di lettori. In poco più di 4 mesi dalla nascita di Kepown, sono già tanti gli scrittori che lo hanno scelto come strumento per la propria produzione e divulgazione artistico-letteraria: decidono loro se e quando pubblicare e come farlo. Sono numerose le mail e le chiamate al numero verde di redazione 800.778.778 di congratulazioni e “grazie” da parte degli scrittori italiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kepown, il pianeta social degli scrittori

GenovaToday è in caricamento