menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Jovanotti annulla la tappa del concerto ad Albenga, si candida Andora

La produzione è alla ricerca di una possibile location alternativa nelle vicinanze

Una doccia fredda per tutti i fan di Jovanotti che speravano di vederlo il 27 luglio in Liguria e aspettavano la tappa del Jova Beach Party di Albenga: la data è stata cancellata.

I tecnici del tour che in questo periodo hanno effettuato i rilievi hanno scoperto che la spiaggia è troppo erosa per poter posizionare le strutture. Addiritura dai rilievi ortofotografici risulta una riduzione di 10-12 metri, forse causata dal maltempo. Fatto sta che altri rilievi erano già stati fatti, a novembre ad esempio, e anche in primavera, e già si era visto come l'erosione stava danneggiando le spiagge, anche se non si pensava che il fenomeno nelle ultime settimane prendesse pieghe così preoccupanti, tali addirittura da annullare il concerto.

E adesso? La produzione è alla ricerca di una possibile location alternativa nelle vicinanze, per soddisfare il pubblico del nord ovest, e una candidatura è già arrivata: Andora, disponibile ad accogliere il Jova Beach Party. Ad annunciarlo, il sindaco Mauro Demichelis che ha sponsorizzato l'ampia spiaggia libera e il litorale profondo del suo Comune, non compromesso dalle mareggiate, unito a ampi parcheggi per i fan in arrivo. Il primo cittadino ha detto di aver già preso contatti con la produzione per rendersi disponibile per un eventuale sopralluogo.

Se non si trovasse alternativa, i biglietti saranno rimborsati dal 29 luglio al 31 agosto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento