menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giardini Luzzati, una “piscina” firmata Tellas

L’artista di origini sarde, già autore del murale gigante realizzato sui muri del Bic, si è spostato in centro storico per un altro progetto firmato Walk the Line - Linkinart

Una “piscina” nel cuore del centro storico, in una delle zone più frequentate da famiglie e giovani. A realizzarla, con pennelli e colori, è Tellas, street artist di origini sarde che a Genova ha lasciato diverse firme, tra cui il gigantesco murale realizzato sui muri del Bic, a Campi, nell’ambito del progetto Certosa on the Wall.

Tellas, all’anagrafe Fabio Schirru, ha terminato nei giorni scorsi l’opera da 1.400 metri quadrati del Bic e si è spostato in centro storico per “attaccare” i muri di piazzetta Mauro Rostagno, lo spiazzon sotto i Giardini Luzzati. Sfruttando i toni dell’azzurro e del blu, l’artista ha trasformato la piazza in una piscina dipinta, attingendo ancora una volta - così come fatto per il Bic - ai colori della sua Sardegna.

Il progetto è formato Linkinart, associazione curatrice di arte pubblica promotrice dell’iniziativa Walk the Line. L’opera ai Luzzati sarà terminata venerdì, e inaugurato con il primo tour gratuito di “Discovery Art Tour”, un ciclo finalizzato a promuovere la street art e l’arte pubblica che conduce i partecipanti alla scoperta delle opere realizzate in questi anni e degli artisti con cui l’associazione ha collaborato dall'inizio del suo percorso ad oggi.

Il primo tour partirà alle 18 da Ponte dei Mille, alla Stazione Marittima, e si concluderà alle 19.30 proprio ai Giardini Luzzati. I successivi avranno cadenza mensile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento