menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo e viabilità nel caos, salta la Genova City Marathon

Le forti piogge previste per domenica 1 dicembre e la parziale chiusura dell'A26 hanno convinto gli organizzatori a rimandare la corsa a data da destinarsi

Rimandata a data da destinarsi la Genova City Marathon, prevista per domenica 1 dicembre. La decisione è stata presa dagli organizzatori in mattinata alla luce delle previsioni per il weekend - nuovamente pioggia, con probabile diramazione di un’allerta - e per i problemi legati alla viabilità conseguenti alla parziale chiusura dell’A26.

«In seguito alle precipitazioni temporalesche che negli ultimi giorni hanno colpito la città di Genova - scrive Antonio Lista, presidente del comitato organizzatore - provocando frane nella zona di corso Perrone e allagamenti di strade coinvolte nel tracciato, viste le abbondanti piogge previste per domenica 1 dicembre, vista la situazione venutasi a creare sull’autostrada A26, si comunica che la seconda edizione della Genova City Marathon viene annullata e rimandata a data da destinarsi»

Chi decidesse di rinunciare all’evento e chiedere il rimborso potrà farlo scrivendo a maratonagenova@libero.it entro il 15 dicembre 2019 indicando nome, cognome, numero iscrizione e codice Iban. 

La maratona, organizzata in collaborazione con il Comune di Genova, la Regione Liguria, Fidal, Valori Alpini Genova, i volontari della Gaslini Onlus, AIL Onlus, A.LI.CE. Onlus, le associazioni sportive Zena Runner e Zena Bike A.d.s. e i Marathon Truppen, avrebbe dovuto partire alle 8.30 di domenica mattina dal Porto Antico, e durare un massimo di sei ore. Per domenica, però, sono previsti nuovamente temporali, e il rischio di frane e cedimenti del terreno ha convinto gli organizzatori a rimandare, anche alla luce del percorso, che comprende una parte di corsa in Valpolcevera in omaggio alle vittime del ponte Morandi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento