rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Attualità Marassi / Piazzale Giovanni Battista Resasco

Torna il gatto mascotte di Staglieno e le comitive si fermano a fotografarlo

Un piglio da vera star per il gatto fulvo che era già stato protagonista di un 'cammeo' improvvisato sul set della serie tv "Sopravvissuti"

Cammina placido tra i porticati e a volte si sdraia in posizioni da vero "divo", attirando l'attenzione dei visitatori che si fermano a fotografarlo: il gatto rosso del cimitero di Staglieno torna a colpire, dopo il cammeo nella fictin Rai "Sopravvissuti".

Questa volta il simpatico felino ha fatto capolino nel porticato superiore di levante, zona nobile e ombrosa del cimitero, forse per cercare un po' di fresco, facendo fermare una comitiva di divertiti visitatori che lo hanno immortalato.

La storica galleria si trova a due passi dal Pantheon, dove proprio lo stesso gatto - nell'aprile del 2021 - costrinse il regista di "Sopravvissuti" a interrompere le riprese. 

Il gatto mascotte, infatti, con la nonchalance tipica dei felini, si era avvicinato sornione al carro funebre Asef prestato per l'occasione, nonostante fossero in registrazione scene di tensione. Lo stop del regista fu inevitabile, per far passare questa comparsa improvvisata e improvvisamente piombata sulla scena. Ma chi visita Staglieno lo sa, il gatto fulvo è una presenza fissa grazie anche ai molti frequentatori che si prendono cura di lui, assicurandogli più di un pasto al giorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il gatto mascotte di Staglieno e le comitive si fermano a fotografarlo

GenovaToday è in caricamento