Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità

Regali per i bambini del Gaslini da Zena a manetta

La sezione genovese del motoclub ha consegnato al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico 70 regali, da donare ai bambini

Il Motoclub Le Manette (sezione Zena a manetta), fondato da militari dell'Arma dei carabinieri, è composto da diversi soci appartenenti alle varie forze di polizia, civili e simpatizzanti, oltre a essere un Motoclub è anche un'associazione no profit, che riunisce la passione per le due ruote alla beneficenza.

«In questi anni abbiamo organizzato molti eventi - racconta il responsabile della sezione - e devoluto diverse donazioni ad importanti realtà genovesi tra cui, l'associazione Gigi Ghirotti, la onlus Abeo Liguria, l'ospedale Gaslini, il comitato degli Sfollati del Ponte Morandi e in ultimo al Comune di Genova Municipio 1 Centro Est a cui abbiamo donato un defibrillatore, installato per tutta la comunità, nella zona di piazza Dante».

La sera del 24 dicembre, il responsabile della sezione genovese, Luigi Centrone, con l'aiuto di Laura (socia del MC e infermiera del Gaslini), con tutte le precauzioni del momento legate al covid-19, hanno consegnato 5 bustoni di giocattoli (oltre 70 regali), al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico Gaslini, con il desiderio di consegnarli a tutti i piccoli pazienti che sarebbero poi passati e che passeranno dal pronto soccorso in queste giornate di Festa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regali per i bambini del Gaslini da Zena a manetta

GenovaToday è in caricamento