Fridays for future, i giovani del movimento di Greta Thunberg tornano in piazza

Gli attivisti genovesi si sono dati appuntamento in piazza De Ferrari dalle ore 16 alle 18 per un presidio speciale in occasione della chiusura della campagna elettorale

Tornano in piazza venerdì 18 settembre 2020 i giovani di Fridays for Future, il movimento nato da dalla protesta di Greta Thunberg per chiedere alla politica un impegno concreto per gestire l’emergenza climatica in corso.

Gli attivisti genovesi si sono dati appuntamento in piazza De Ferrari dalle ore 16 alle 18 per un presidio speciale in occasione della chiusura della campagna elettorale. 

«Le imminenti votazioni ci pongono di fronte alla importante responsabilità di dover dichiarare cosa vogliamo dalla politica - hanno scritto in una nota - . Per ribadire questo, abbiamo scelto di condividere il nostro spazio in piazza, per dar voce alle realtà giovani e deluse da questa politica, che ritiene il guadagno più importante della vita stessa. Vogliamo mandare anche un messaggio riguardo le politiche future, affinché i politici accolgano le nostre richieste».

«L’evento - proseguono - avverrà nel rispetto della assoluta apartiticità del movimento, poiché crediamo che le scelte giuste non abbiano colore politico, ma siano soltanto giuste e basta. Abbiamo perciò invitato associazioni e movimenti come unigeco, studiogenova, XR, Greenpeace e molti altri, tutti accomunati dalla volontá di far sentire la loro voce. Vogliamo che la prossima giunta regionale sia consapevole
di aver di fronte realtà unite e consapevoli».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E infine l'appello: «Giovani liguri, rimasti in questa meravigliosa regione per renderla migliore, uniamoci. Loro saranno anche potenti, noi siamo tanti.Cari candidati, siete caldamente invitati a venire a prendere appunti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento