rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Fincantieri, Fim Cisl Liguria: «Genova in buona salute nonostante crisi del settore cruise, ma servono certezze»

Il segretario nazionale Massimiliano Nobis ha posto attenzione sulla necessità finalmente dopo anni di dare seguito al ribaltamento a mare per il cantiere di Sestri Ponente

Prima la  visita nello stabilimento di Muggiano e poi alla sede militare di Genova per il Coordinamento regionale del gruppo Fincantieri della Fim Cisl Liguria che ha riunito tutti i delegati liguri con la presenza della Segreteria Nazionale.

Il segretario nazionale Massimiliano Nobis ha posto attenzione sulla necessità finalmente dopo anni di dare seguito al ribaltamento a mare per il cantiere di Sestri Ponente. Mentre il coordinatore nazionale con delega alla cantieristica Mauro Masci ha parlato del rinnovo Rsu nel sito di Muggiano auspicando che compatibilmente con la situazione pandemica ed in massima sicurezza, si vada al voto come in altri cantieri e non ci siano ulteriori rinvii.

«Il Gruppo Fincantieri ha un valore strategico per la Liguria; la sede ed i cantieri militari sono in buona salute. Il Cantiere di Sestri Ponente, nonostante il momento difficile che sta attraversando il settore cruise non presenta scarichi. Siamo fiduciosi» ha sottolineato Christian Venzano, segretario generale Fim Cisl Liguria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fincantieri, Fim Cisl Liguria: «Genova in buona salute nonostante crisi del settore cruise, ma servono certezze»

GenovaToday è in caricamento