Nel 2020 a Genova la prima edizione del Festival Action dedicato a cinema, serie tv e fumetti

L'annuncio in consiglio comunale: sarà un evento di respiro internazionale, che racchiuderà diverse rassegna in una unica e coinvolgerà diverse location e realtà cittadine

Nel giugno del 2020 la città di Genova ospiterà la prima edizione del Festival Action, dedicato al mondo del cinema, delle serie tv e del fumetto: l’annuncio è arrivato nel corso della seduta di martedì 30 luglio del consiglio comunale, con il vicesindaco Balleari che, facendo le veci dell’assessore alla Cultura, Barbara Grosso, ha svelato qualche dettaglio sulla kermesse e sul futuro della mostra Cinepassioni in piazza Banchi, già rinnovata e in via di chiusura.

«Il 19 gennai del 2020 la mostra nella Loggia dei Banchi verrà chiusa, e stiamo lavorando con Porto Antico Spa per trovare una location una collocazione definitiva del materiale, che potrebbe andare a unirsi a un nucleo più grande, insieme al resto del patrimonio della Cineteca Griffith, per il possibile Museo del Cinema di Genova». 

La Loggia della Mercanzia di piazza Banchi verrà dunque liberata a inizio 2020, lasciando lo spazio al futuro Museo di Genova, per cui nei giorni scorsi il Comune ha pubblicato un bando di gara del valore di 169mila euro per avviare lo studio di fattibilità della progettazione. Per ul Museo del Cinema, invece, ancora non è stata individuata un’area specifica, che sarà con tutta probabilità selezionata negli spazi a disposizione di Porto Antico Spa (che ha recentemente completato l’iter di fusione con Fiera di Genova). 

L’ulteriore novità, nell’ambito dell’offerta culturale della città, riguarda però l’evento che il capoluogo ligure ospiterà a giugno 2020, il “Festival Action” dedicato a cinema, serie tv e fumetti, due settimane e mezzo in cui il centro storico e il Porto Antico ospiteranno i protagonisti dei diversi mondi e «divi italiani ed esteri - ha annunciato Balleari - saranno più festival in uno, con tre direttori artistici diversi, corsi, workshop ed eventi collaterali».

Nell’ambito della kermesse verranno organizzati due concorsi, uno dedicato ai lungometraggi (con 12 film in gara) e uno alle serie tv (6 in totale quelle che parteciperanno). Spazio anche ad attività collaterali e ai corti. 

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

Torna su
GenovaToday è in caricamento