rotate-mobile
Attualità

Ferrero a Milano nell'hotel del calciomercato

L'ex presidente della Sampdoria, sotto processo per il fallimento di tre società calabresi, è stato visto a Milano in uno degli hotel in cui si svolgono le trattative del calciomercato

Dopo mesi passati fuori dai riflettori Massimo Ferrero è tornato a Milano e precisamente in uno degli hotel che ospitano direttori sportivi e procuratori per le trattative del calciomercato. 

L'ex presidente della Sampdoria, dopo l'arresto a Milano nello scorso dicembre 2021 e il successivo processo per banca rotta fraudolenta ed altri reati finanziari emersi nell'ambito di un'inchiesta sul fallimento di tre società calabresi, non aveva più partecipato ad eventi pubblici ed era rimasto ai margini del mondo del calcio.

Ferrero non ha più alcun potere decisionale sul club ligure, infatti dopo aver rassegnato le dimissioni da presidente è arrivato anche il rinvio a giudizio del Tribunale di Paola (Cs) con la contestuale misura cautelare della interdizione a ricoprire qualunque incarico dirigenziale in società.

Lo riporta il Secolo XIX che racconta dell'arrivo a Milano, davanti ad uno degli hotel sede del calciomercato, di un auto dalla quale è sceso proprio l'imprenditore cinematografico che avrebbe incontrato diversi uomini di mercato, ma non dirigenti e rappresentati della Sampdoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrero a Milano nell'hotel del calciomercato

GenovaToday è in caricamento