Attualità

Falò di San Giovanni e Ghost Tour, torna la festa (in presenza) per il patrono di Genova

Dopo i festeggiamenti ridotti causa coronavirus dello scorso anno, genovesi e turisti potranno tornare a esplorare il centro storico e a partecipare agli eventi organizzati

Si torna in piazza per festeggiare San Giovanni Battista, patrono di Genova, ricorrenza che si celebra il 24 giugno.

Dopo l’appuntamento “contingentato” dello scorso anno, che aveva portato anche all’organizzazione di un Ghost Tour virtuale per contenere il contagio da coronavirus, una Genova in zona bianca si prepara a esplorare il centro storico per i festeggiamenti fissati per il 23 giugno, giorno della vigilia.

Il Comune ha infatti organizzato una serie di eventi che spaziano dalla tradizione, al folklore, alla musica, e che culmineranno con l’accensione del tradizionale falò.

L’appuntamento è per la sera della vigilia, mercoledì 23 giugno : si inizia con il Ghost Tour, la tradizionale visita guidata che torna, in presenza e in sicurezza, a raccontare di vecchi e nuovi misteri tra le vie e le piazze del centro antico genovese.

A seguire, il concerto legato a Bohemian Rhapsody e l'accensione del tradizionale Falò di San Giovanni.

Falò di San Giovanni Battista, il programma

Ghost Tour

Dalle 18.30 alle 21.30

Prenotazione obbligatoria: fondazioneamon@live.it

In piazza Matteotti:

h 22 - concerto “Bohemian Rhapsody”- A Queen tribute

h 23.45 - tradizioni e leggende della notte di San Giovanni, a cura di Marco Pepè

A mezzanotte, verrà acceso il tradizionale falò di San Giovanni, alla presenza delle autorità cittadine.

 Ghost Tour San Giovanni, come partecipare

Il Ghost Tour si svolgerà con accompagnamento di guide turistiche e figuranti in costume storico, che introdurranno i partecipanti in un mondo speciale sospeso tra mistero, storia, e fantasia, alla scoperta delle storie e le leggende di Genova meno conosciute.

Le visite guidate sono gratuite, con prenotazione obbligatoria e posti limitati e si svolgeranno con radio trasmettitori (dai 12 anni in su) per garantire le distanze di sicurezza.

Ecco gli orari: 18,30 - 19 - 19,30 - 20,30 - 21 - 21,30.

Per prenotare occorre scrivere all’indirizzo fondazioneamon@live.it indicando il numero di telefono e i nominativi dei partecipanti (max 2 per ogni mail di prenotazione, bambini esclusi) e l’orario prescelto. È consigliabile indicare anche un orario alternativo.

Verrà inviata mail di conferma con allegato il protocollo previsto dalle normative anti Covid. 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falò di San Giovanni e Ghost Tour, torna la festa (in presenza) per il patrono di Genova

GenovaToday è in caricamento