Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Euro 2020, Bucci propone l'onoreficenza agli azzurri "genovesi" Mancini, Chiesa, Vialli e Lombardo

Il sindaco vuole premiare i rappresentanti della delegazione italiana che hanno rapporti speciali con Genova. E li ha già invitati in città in occasione della Giornata Colombiana, il 12 ottobre prossimo

Anche il sindaco di Genova, Marco Bucci, "contagiato" dalla febbre da Euro 2020: dopo la vittoria degli Azzurri contro l'Inghilterra nella finalissima di Wembley, il sindaco ha proposto di dare un'onorificenza cittadina ai componenti della delegazione della Nazionale italiana a Euro 2020 che hanno avuto e hanno rapporti con la città.

I prescelti sono dunque Federico Chiesa, calciatore della Nazionale e genovese di nascita, e la "tripletta" composta da Roberto Mancini, Gianluca Vialli e Attilio Lombardo, genovesi di adozione dopo l'esperienza iconica alla Sampdoria.

L'onoreficenza verrà proposta con un ordine del giorno al consiglio comunale dallo stesso Bucci e dal consigliere delegato allo Sport Stefano Anzalone.

"Genova vuole premiare il valore, l’impegno, la professionalità e le capacità di chi è riuscito a compiere un’impresa sportiva straordinaria di grande valore sociale per l’Italia - spiegano Bucci e Anzalone - La nostra città sarà lieta di poter conferire una onorificenza cittadina da concordare con il consiglio comunale per meriti sportivi".

Il sindaco ha inoltre annunciato l'intenzione di invitare i componenti della Nazionale di calcio italiana alla cerimonia per la giornata colombiana del prossimo 12 ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Euro 2020, Bucci propone l'onoreficenza agli azzurri "genovesi" Mancini, Chiesa, Vialli e Lombardo

GenovaToday è in caricamento