Attualità

Esselunga a San Benigno, Bucci sul ricorso: «La faremo lo stesso»

Il sindaco annuncia che il Comune ha intenzione di dare battaglia per realizzare la struttura. Le strade da percorrere, per farlo, sono tre

Avanti tutta con Esselunga a San Benigno: all’indomani dalla diffusione dei dettagli della sentenza con cui il Tar ha accolto l’esposto del Civ Fronte del Porto per la restituzione dello spazio che sarebbe stato destinato alla costruzione del nuovo ipermercato, il sindaco Marco Bucci conferma che la giunta «non ha nessun ripensamento» riguardo al progetto.

«Vogliamo consentire la realizzazione di una grande struttura di vendita in quell'area, come peraltro era già previsto dal piano regolatore, anche se non per il settore alimentare - ha detto il sindaco - La sentenza del Tar non p legata al progetto del supermercato, ma alla riperimetrazione del Civ esistente da parte degli uffici comunali. Noi non abbiamo alcun ripensamento: se qualcuno vuole fare polemiche strumentali, continuerà a farle, io faccio cose reali e pratiche».

Il Comune adesso può procedere in tre modi: la prima è il ricorso al Consiglio di Stato, peraltro già annunciato, la seconda modificare le giustificazioni per la riperimetrazione dell'area, visto che quelle fornite sono state il motivo chiave per l'accoglimento del ricorso del Civ. La terza, infine, far ripartire da capo il percorso della riperimetrazione, cercando di evitare eventuali contenziosi: «Vedremo quale sarà la più veloce», ha detto il sindaco.

Il ricorso accolto dal Tar non riguarda nello specifico la realizzazione dell’ipermercato - contro cui si sono scagliati i commercianti di Sampierdarena - ma la delibera con cui la giunta Bucci nel 2018 ha ridefinito il perimetro del Civ Fronte del Porto, ritenuta dai giudici amministrativi illegittima. Sulla realizzazione del nuovo supermercato pende inoltre un altro ricorso al Tar, presentato da Coop Liguria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esselunga a San Benigno, Bucci sul ricorso: «La faremo lo stesso»

GenovaToday è in caricamento